Comune di Azzano San Paolo

Fondo non autosufficienza 2016 - persone con disabilitą grave o in condizione di non autosufficienza

Pubblicata il 16/02/2017

L'Ufficio Comune dell’Ambito Territoriale di Dalmine informa che per l’anno 2017 erogherà Buoni o Voucher Sociali a favore di persone con disabilità grave o comunque in condizione di non autosufficienza, per la durata massima di 10 mesi.
Il valore del buono/voucher è compreso da un minimo di € 100/mese ad un massimo di € 300/mese; soltanto per chi usufruisce presso il proprio domicilio delle prestazioni di un’assistente famigliare con regolare contratto di lavoro il buono sociale potrà avere un valore massimo fino a € 450,00 mensili.
Il buono/voucher è finalizzato:
  • a sostenere le prestazioni di assistenza assicurate da un famigliare o assistente famigliare (badante) oppure l’acquisto di interventi presso soggetti/servizi convenzionati/accreditati;
  • alla fornitura di servizi complementari e/o integrativi al sostegno della domiciliarità o per periodi di sollievo della famiglia della persona non autosufficiente, trascorsi presso unità d’offerta residenziali o semiresidenziali sociosanitarie o sociali;
  • per sostenere progetti di vita indipendente di persone con disabilità grave e gravissima, di età compresa tra i 18 e i 64 anni.
I requisiti di accesso sono:
  1. reddito ISEE sociosanitario non superiore a € 22.000,00 (nel caso di progetti di vita indipendente isee sociosanitario non superiore a € 20.000,00) e per i minori ISEE minori non superiore a € 30.000,00;
  2. Condizione di gravità come accertata ai sensi dell’art.3 comma 3 della legge 104/1992 oppure condizione di invalidità al 100% e beneficio dell’indennità di accompagnamento.
  3. sottoscrizione di un progetto assistenziale, redatto dall’assistente sociale.
L’ammissione al beneficio e l’entità del buono/voucher sociale saranno determinati sulla base di una graduatoria unica di Ambito formulata in base alla valutazione del bisogno assistenziale e del reddito ISEE. Hanno priorità nell’accesso alla misura le persone che risultavano beneficiarie del buono/voucher FNA alla data del 31 ottobre 2016.
Per accedere al buono/voucher è necessario presentare apposita modulistica ai Servizi Sociali del proprio Comune di residenza, entro il 30 marzo 2017.
Per ulteriori informazioni contattare i Servizi Sociali del proprio Comune.
 
Dalmine,  14 febbraio 2017
f.to  Il Presidente dell’Assemblea dei Sindaci                                                                                      
Lorella Alessio
 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 0. Bando FNA all.2B).doc 27.5 KB
Allegato all.1 - Fac-simile richiesta.doc 52.5 KB

Categorie News Comunali

Facebook Google+ Twitter